Etimologia di Lignano

  •  

Lignano Sabbiadoro è un importante centro balneare dell'Alto Adriatico sviluppatosi circa 50 anni fa vicino alla foce del fiume Tagliamento (inizialmente Lignano Pineda ora diventato Lignano Pineta) ed all'estremità di una penisola sabbiosa che ne ha suggerito l'attuale denominazione: Lignano Sabbiadoro.
La più antica citazione del toponimo Lignano risale al XII secolo (Chronicon Altinate) e si riferisce ad episodi avvenuti probabilmente nel VI secolo: "Quintum litus quod appellatur Lugnanum propter hoc quod luporum multitudo [...] sic Lugnanum litus dicendum est".
L'anonimo autore di questa cronaca cita un lido che si chiamava "Lugnanum" a causa del grande numero di lupi presenti in questo luogo a quel tempo (forse derivandolo dalla parola lupinianum o qualche altra parola simile).
Successivamente il nome riappare nel 1300 circa come "Lugnam" e poi ancora nel 1402 come "Lugnani".
Poichè alcune tracce storiche attestano l’esistenza di un primo nucleo di vita sulla penisola di Lignano fin dall’epoca romana, un'altra ipotesi lo fa risalire ad un luogo forse di proprietà di un certo "Lunius".
Un'ultima ipotesi potrebbe fare derivare il nome da “legno/legname" in quanto i tronchi d’albero che scendevano lungo il Tagliamento, guidati dai zatàrs, alla foce del fiume venivano caricati su trabaccoli veneziani e trasportati all’Arsenale di Venezia dove venivano usati per costruzione delle navi e per rendere salde le isole.